Il Giro del Mondo in Bicicletta

Il giro del mondo in Bicicletta è il progetto di Giovanni,Marco e Francesco. 5 continenti in Bici. Bike World tour,a 5 years dream..Cycling through 5 continents. La bicicletta come casa e il mondo come giardino. Un modo di vivere strano, ma potente... Siamo partiti il 17 Febbraio 2013 e oggi 21 Read more

Una Bali nascosta

CLICK HERE TO VIEW ENGLISH VERSION
Katapang è un piccolo paesino di mare nell’isola di Java. Niente di spettacolare, nessuna attrattiva se non che nelle giornate di sole limpido, si intravede oltre lo stretto canale di mare l’isola di Bali. Ketapang per noi ha un grande valore, è il traghetto verso l’isola tanto sognata e desiderata. Un ora di ferry boat e finalmente le nostre due ruote toccano questo pezzo di terra vulcanico staccatosi da millenni dalla madre Indonesia. Read more

Posted on Leave a comment

Come alberi oltre confine

CLICK HERE TO VIEW ENGLISH VERSION
Ben arrivati, sono Renato. Vagavo senza meta per l’Asia poi ho capito che VIVA, il mio ristorante, l’avrei potuto aprire solo qui a Krabi e così sono quattordici anni che sforno pizze e faccio le tagliatelle a mano. Regalo il buonumore a tavola. VIVA ha l’Italia nel sangue e la Thailandia nell’aria. Read more

Posted on Leave a comment

In quattro amici..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

CLICK HERE TO VIEW ENGLISH VERSION

Empat Sepeda, così ci chiamano nella lingua di Java. Siamo quattro biciclette adesso che nostri due carissimi amici di Ravenna si sono uniti a noi per capire un po’ il nostro viaggio. Ci conosciamo da tempo ed è bello ritrovarsi improvvisamente insieme in una scia più lunga con storie da svelare e mesi da raccontare. Read more

Posted on Leave a comment

Paradiso a Sumatra..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

CLICK HERE TO VIEW ENGLISH VERSION
SUNGAI PINANG …la strada difficile porta al paradiso…
Una veranda dal tetto di lamiera ci protegge da un acquazzone torrenziale tipico di questa stagione. Siamo in Indonesia appoggiati ad un tavolo in legno dipinto con i colori della bandiera giamaicana.
Read more

Posted on Leave a comment

Tappa indonesiana..articolo pubblicato su Cyclemagazine.it

CLICK HERE TO VIEW ENGLISH VERSION

E’ il gallo a svegliarci con il suo chicchirichì prolungato e troppo mattutino. Ho dormito per terra, sopra un tappeto mussulmano nella casa ristorante di una gentile famiglia indonesiana che ieri si è offerta per ospitarci. Read more

Posted on Leave a comment

Scimmiette in bici..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

Qui nel Sud Est asiatico prima dell’arrivo della pioggia monsonica quotidiana, una violenta sventagliata scuote la pace, questo è il segnale senza tuoni e senza lampi dell’arrivo del temporale, è un vento forte di cinque minuti che consiglia di mettersi al riparo. Noi invece la cogliamo come segno benevolo, come l’acqua che rinfrescherà la pedalata, come l’ultimo ostacolo alla pigrizia del riposo. Read more

Posted on Leave a comment

Una casa malese..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

Marco mi è in scia, pedala per inerzia come me dopo sette ore in sella con un po’ di musica alle orecchie e poca acqua nelle borracce. Io faccio la direzione e mi invento le storie che mi fanno compagnia nel lungo andare, nella infinita meditazione che accompagna un ciclista lento. Read more

Posted on Leave a comment

Siam regno liberale..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

Cammino solitario e tranquillo nella spiaggia sabbiosa di Krabi, un ragazzo rasta sorridente e indaffarato mi invita a unirsi a lui. Mi offre il pranzo e mi rende partecipe dei suoi lavori di apertura di un Reggae Bar in bamboo sulla baia, a pochi passi dalla riva. Read more

Posted on Leave a comment

Invito Agrodolce..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

Mi piace come tieni in mano la forchetta mentre gusti gli spaghetti in maniera disinvolta, rilassato e felice. Il tuo sguardo sa apprezzare il cibo, è parte di te, è un piacere italiano e quasi sensuale.
Ti osservo in India mentre incominci a mangiare con le mani, sei impacciato come un bimbo piccolo, allo stesso tempo giocoso e selvaggio. Ti aiuti con il roti, le focaccine piatte di farina e acqua, per divorare lo speziato dal di lenticchie, ti sporchi la barba vecchia di qualche giorno e poi ti lecchi le dita una a una, per goderti tutto fino all’ultimo. Read more

Posted on Leave a comment

Terre di Buddha..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

E poi si rallenta un po’, quasi fino a fermarsi qualche tempo. Sono trascorsi sei mesi dalla nostra partenza in Piazza del Popolo e un poco ci sentiamo diversi. Arrestarsi una settimana, un mese, fa parte del viaggio, ne è parte fondamentale, Read more

Posted on Leave a comment