Il Giro del Mondo in Bicicletta

Il giro del mondo in Bicicletta è il progetto di Giovanni,Marco e Francesco. 5 continenti in Bici. Bike World tour,a 5 years dream..Cycling through 5 continents. La bicicletta come casa e il mondo come giardino. Un modo di vivere strano, ma potente... Siamo partiti il 17 Febbraio 2013 e oggi 21 Read more

Oregon Alone..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

DSCF7102 Mi viene ancora naturale quando pedalo, guardarmi indietro per vedere se Marco c’è. Mi viene ancora istintivo segnalare una buca nell’asfalto con la mano, affinchè Marco possa schivarla. Mi sembra normale continuare a dormire nel lato destro della tenda e al mattino fare il caffè per due. Ma non c’è nessuno dietro di me. Read more

Posted on Leave a comment

Cambiamenti.. articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

marco albania Il viaggio ci sta insegnando. Ci sta insegnando l’umiltà di un modo di vivere povero e un po’ sporco. Ci sta insegnando a ridere sotto la pioggia o quando la marea entra in tenda. Ci sta insegnando a non avere paura della persona sconosciuta dall’altra parte. Ci sta insegnando a rallentare, a tornare indietro, a tornare alla natura. Ci sta insegnando ad alleggerirci di cose materiali e di arricchirci di esperienze. Read more

Posted on Leave a comment

Gazzetta dello Sport intervista integrale

download1- Da dove è venuta l’idea di intraprendere questo viaggio, e quali sono i motivi? Non vi ha fatto paura abbandonare tutto?
L’idea di partire per il giro del mondo in bicicletta è nata per caso, per scherzo, dopo una pedalata di qualche giorno da Ravenna a Nizza, ben cinque anni prima della partenza. Sulla scia dell’entusiasmo abbiamo immaginato un tour inseguendo l’est, il sorgere del sole. Read more

Posted on Leave a comment

Babilonia Vancouver

La multietnicità di Vancouver regala l’aria di una Babilonia del futuro. In questa fredda Babele mi giunge all’orecchio la lingua cinese o forse vietnamita, suoni coreani o forse giapponesi, poi il greco e lo spagnolo e il portoghese. Read more

Posted on Leave a comment

Vancouver in bianco e nero

Da tre mesi osservo l’inverno canadese e il freddo delle sue persone. Come ora, mentre ammiro Vancouver da English Bay, oltre i vetri di Starbucks. Dentro e fuori la caffetteria troppe persone solitarie, vestite a modo, in un broncio grigio, difensivo e asettico. Read more

Posted on Leave a comment

Ma con i soldi come fai?

“Ma con i soldi come fai?” Banale forse, ma è la prima domanda che mi pongono in tanti.
La seconda domanda poi, suona così: “Ma dopo, al rientro, cosa farai?”
Questo quesito bypassa un punto, perché incomprensibile a molto menti. IL VIAGGIO. Read more

Posted on Leave a comment

Shiori una ragazza in kimono

Ho scoperto Shiori fra i vicoli di Kyoto. L’avevo già incontrata in un’altra parte di mondo ma non avevo notato quel sorriso e quel suo innocente voler bene in una spontanea normalità. Mi sono lasciato contagiare dalla sua felicità, trasportare dalla sua trasparenza, stupire dalla naturale sincerità. Read more

Posted on Leave a comment

Sono stanco..articolo pubblicato su Ravenna&Dintorni

Le gambe sono allenate e il cuore non è affannato. Ma sono stanco.
La schiena si è abituata a dormire per terra e mi sembra di sognare meglio. Eppure sono stanco.
Ho un solo paio di scarpe, un jeans e una maglietta; una tenda un libro e una bicicletta. Il bagaglio non sembra pesare tanto, però sono stanco. Read more

Posted on Leave a comment

Il Giappone trema..pubblicato su Ravenna&Dintorni

Davanti a me il mare, placido nell’ora del tramonto e a poche leghe dalla costa un vulcano abbraccia la vista. Mi trovo nella baia di Kagoshima, a Sud dell’isola di Kyushu, la terza più grande dell’arcipelago giapponese. Il vulcano Sukurajima sovrasta la città e ne è l’emblema come il Vesuvio per Napoli. Read more

Posted on Leave a comment

Anziani giapponesi..pubblicato su Ravenna&Dintorni

Più bambini che genitori popolano le strade dell’Asia orientale. Dall’Indonesia alla Mongolia giovani di tutte le età colorano ogni angolo delle città portando cambiamento, freschezza e forse modernità.
In Giappone questo sembra non essere vero e sono gli anziani ovunque a dominare le numerose isole. Read more

Posted on Leave a comment