Il Giro del Mondo in Bicicletta

Il giro del mondo in Bicicletta è il progetto di Giovanni,Marco e Francesco. 5 continenti in Bici. Bike World tour,a 5 years dream..Cycling through 5 continents. La bicicletta come casa e il mondo come giardino. Un modo di vivere strano, ma potente... Siamo partiti il 17 Febbraio 2013 e oggi 13 Read more

Nuda bellezza..Francy..pubblicato su R&D

DSCF0680Quando si è malati si ha una sensibilità maggiore, direi un’intolleranza verso gli odori e i rumori, verso le cose brutte in generale.
In pausa a Puquio, pueblo andino nel Perù meridionale, aspettando che il mal di montagna ci desse tregua, cercavamo di riposarci nel nostro hospedaje . Nel mezzo di un terribile caos guardavo con orrore questa costruzione priva di senso, con tubi di scolo che scendevano da ogni parte. Read more

Posted on Leave a comment

Punti di Vista..Gio..pubblicato su R&D

IMG_0151 Mi ritrovo spesso a ricordare la persona che ero prima di questo lungo viaggio. A quei tempi, non ancora trentenne, mi piaceva avere un’opinione su tutto, un pensiero critico e sovente categorico. Al romanticismo prevaleva in me il razionalismo. Ero testardo e troppo sicuro del mio modo di pensare. Read more

Posted on Leave a comment

Pedalando tra gli eroi..di Matteo Caraffi il Reggiano

DSCF9971Pedialiamo, pedaliamo e sudiamo da 3 mesi.
Talvolta percorriamo strade senza senso se non quello di avanzare, procedendo verso una nuova meta, l’ennesima casella da scoprire.
I nostri amici ci spronano con commenti via Social: ad ogni foto pioggia di like, chi ci chiama “grandi”, “mitici”, c’è chi è fiero di noi e della nostra avventura, chi vuol sapere dove siamo, come stiamo. Read more

Posted on Leave a comment

Luna e Maia..scritto da Marco Meini in quel di Vancouver

DSC00153E’ passato un anno da quando ho lasciato il Magio bike tour e da quel giorno Vancouver é diventata la mia seconda casa. Ho ricevuto dal governo canadese il “permanent resident” l’equivalente del permesso di soggiorno italiano. Insieme a Sheena ci siamo trasferiti in un monolocale in Chinatown, una delle zone piú vecchie della cittá, portati qui dalla gentrificazione, in quest’area fenomeno lampante. Read more

Posted on Leave a comment

Gran Colombia.. di Francesco Gondolini

DSCF0150Ricordo questo ragazzo colombiano di nome Daniel, perché mi colpì la sua barbetta curata e una bella fotocamera Canon, entrambi dettagli non comuni in questo paese, dove le facce sono quasi sempre imberbi e le Canon sono sempre al collo di un turista gringo o tedesco.
Grazie di visitare il mio paese, ci disse dopo aver fatto una foto insieme. Io rimasi per un attimo senza parole. Read more

Posted on Leave a comment

Paese che vai, donne che trovi..di Matteo Caraffi

DSCF0227Viaggiando con quattro uomini si presta più attenzione alle donne. E’ istintivo, naturale ed a tratti indispensabile per potersi confrontare con sensibilità esterne al gruppo. Così le donne mi hanno trasmesso la loro storia, il loro lato della verità. Read more

Posted on Leave a comment

In Viaggio..articolo di Colin Corboy

DSCF0023…frena, rallenta, chiudi gli occhi, cosa senti?!
L’aria nei polmoni, il sole che mi riscalda, il vento che mi accarezza la pelle, profumi di cibi lontani. E poi? Il cuore, il mio cuore che batte.
Apro gli occhi e sulla cima di questa montagna, in un paesino del quale non conosco il nome, vedo un piccolo uomo, che dopo aver posato a terra la sua bicicletta malandata si avvicina a me. Inspiegabilmente i miei battiti aumentano. Read more

Posted on Leave a comment

Traveling as an italian..by Chris Foley

DSCF0605I first met Giovanni by chance in South Korea, where I spent a few weeks cycling with him and Marco. That was my introduction to traveling with Italians. Now I’m in the immersion course on this trip from Medellin to Lima, traveling with four Italians and becoming the fifth. Everywhere we go, people ask us where we’re from, and we often just respond “somositalianos”. In this way, I’ve been traveling as the undercover American. With that comes some responsibility to act more Italian. Read more

Posted on Leave a comment

Colombia in branco..pubblicato su R&D

DSCF0141Dal Canada a Panama tredicimila chilometri di strade secondarie, di piccoli ponti, di losche frontiere. Senza scendere di sella per dieci mesi ho attreversato dieci stati. Ora però sono costretto a volare la dove si interrompe la Panamericana. Scelgo di atterrare a Medellin in Colombia, per proseguire alla scoperta del continente Sud Americano. In aeroporto ci sono quattro amici ad aspettarmi, con il casco in testa e le bici cariche. Read more

Posted on Leave a comment

Panama..pubblicato su R&D

DSCF9571Una verde striscia di terra lunga ottocento chilometri, uno stretto istmo largo ottanta che unisce l’America settentrionale all’America meridionale: questa è la Repubblica di Panama.
Una terra fertile baciata da due oceani ravvicinati. I surfisti possono al mattino cavalcare le onde del Caribe e nel pomeriggio osservare la “puesta del sol” nel Pacifico. Read more

Posted on Leave a comment